Yoga Attorno al Parto

Il ciclo di 6 incontri per accompagnare le partorienti in un periodo di grandi trasformazioni fisiche ed emotive. La pratica dello Yoga è indicata durante la gravidanza, dal secondo trimestre, e apporta grandi benefici in preparazione al parto:

Stimola l’apparato circolatorio, aiuta a migliorare la flessibilità e ad entrare in connessione con il proprio corpo e con il proprio bambino.
Aiuta a controllare il respiro alleviando stress e tensioni e ad acquistare fiducia e consapevolezza in un periodo di grandi trasformazioni.
Allevia i dolori tipici della gravidanza quali gonfiore, crampi, vene varicose, nausea,
Accompagna dolcemente il posizionamento del bambino nel ventre materno, riducendo l’incidenza di parti cesarei.
Aiuta a prendere fiducia nelle proprie potenzialità di madre.

Si sperimenteranno semplici posizioni (Asana) che aiutano a mantenere la flessibilità e a stimolare la circolazione, alcune delle quali possono anche essere usate come posizioni per il travaglio.
Ma anche Tecniche di respirazione (Pranayama) e meditazione. Oltre a fornire l’ossigeno di cui il nostro corpo e quello del nascituro hanno bisogno, una corretta respirazione aiuta a raggiungere calma e rilassatezza ed uno spazio di ascolto per sè ed il proprio bimbo. Si lavorerà sulla percezione del dolore, che è una reazione fisiologica importantissima al normale processo di trasformazione del corpo durante il parto, e su come gestirlo, anche con l’aiuto della respirazione.
Verranno inoltre esplorate delle Tecniche di utilizzo della voce (Vocalizzazioni e Mantra). L’utilizzo della voce può essere un dolce modo per accompagnare la crescita del bimbo e al suo arrivo, ma anche un aiuto efficace nella gestione del dolore durante il parto.

Il corso parte con minimo di 3 persone e verranno ammesse non più di 4 persone, per rispettare le restrizioni anti Covid.

PERCHE’ QUESTO PERCORSO?
Il mio percorso di Madre in divenire è stato illuminante, e ringrazio tutte le persone che ho incontrato lungo il cammino (Ostetriche, Insegnanti di Yoga, Ragazze che hanno condiviso con me questo viaggio, consulenti all’allattamento IBLC, e non per ultimo il papà dei miei bambini) che mi hanno donato conoscenze indispensabili per affrontarlo con più consapevolezza.
Ho partorito. Cioè abbiamo partorito, tre volte, con tre gravidanze e tre parti molto diversi.
Mi sono ritrovata dunque a vivere tre gravidanze senza alcun problema fisico, grazie forse allo Yoga, che ho praticato dall’inizio delle gravidanze fino a pochi giorni prima di partorire, che mi han dato la possibilità di fare esperienza della gamma di cambiamenti possibili durante queso magico periodo di ogni donna (e del suo uomo) e di sapere quali sono le cose importanti da considerare per vivere una gravidanza serena ed in salute, un parto consapevole ed un post partum il meno problematico possibile.